diritto

cosa fare davanti a tutto questo

Cosa fare davanti a tutto questo?

Era il 2017 quando, increduli, molti di “noi” hanno assistito all’approvazione della legge n. 119/2017 (Legge Lorenzin), tutt’ora in vigore, con la quale è stato imposto un obbligo vaccinale non più per 4 ma per 10 vaccini per i minori 0/16 anni. L’inosservanza a questo obbligo prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa e l’esclusione dalla frequenza della scuola dell’infanzia. È vivo, troppo vivo, il ricordo della comunicazione televisiva e dei giornali più “venduti” che giornalmente veniva proposta e scavata nella mente del cittadino. Il morbillo era la nuova piaga d’Egitto, l’angelo della morte pronto a strappare dalle braccia delle madri i loro piccoli, come accadde a Londra per quei poveri 200 bambini deceduti.

greenpss

Il green-pass: la perdita della ragione e l’elogio della normalità

Si cercherà con questo contributo di proporre delle argomentazioni in merito alla possibile introduzione giuridica del green-pass. Non è ancora stato chiarito da parte delle autorità competenti a quali ambiti e contesti sociali tale obbligo possa applicarsi, ma sembra che lo Stato italiano vorrebbe imporre al cittadino un obbligo giuridico alla vaccinazione Covid-19 la cui […]

obbligo vaccinale

L’obbligo vaccinale tra etica e diritto

Questo contributo prenderà le mosse e si poggerà sul pregevole articolo pubblicato il 07/06/2021 all’interno del sito internet di carattere giuridico “Altalex”, a firma dell’Avv. Dario Frassy, dal titolo “Considerazioni etiche e giuridiche sull’obbligatorietà dei vaccini anti covid-19”. Prima di addentrarmi nella discussione del tema, avverto subito l’esigenza di esternare la mia personale preoccupazione sull’assenza […]

LA DIGNITA’ SOPRA LA LEGGE

La dignità sopra la legge

L’articolo 32 letto insieme all’art. 2 della Costituzione costituisce forse l’evoluzione qualitativa più alta del pensiero giuridico occidentale perché con tali articoli si costruisce un recinto di protezione non solo giuridica ma soprattutto valoriale intorno all’individuo e alla sua inviolabilità come soggetto originario e originale.